menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Muzii, Forza Italia: "Serve un presidio fisso dei vigili urbani"

Il coordinatore cittadino di Forza Italia Cerolini torna sulla questione sicurezza ed ordine pubblico nella zona di Piazza Muzii, denunciando l'aumento esponenziale di situazioni di confusione e caos nella notte

Con l'apertura notturna del mercato coperto di Piazza Muzii, aumentano esponenzialmente degrado e problematiche legate all'ordine pubblico nella zona della seconda movida cittadina.

La denuncia arriva dal coordinatore cittadino di Forza Italia Cerolini, che chiede l'istituzione di un presidio fisso della Polizia Municipale anche di notte, considerando che la vigilanza istituita dal comune attorno al mercato termina il suo servizio a l'1.30, orario in cui ora il mercato chiude dopo l'apertura delle nuove attività di ristorazione all'interno della struttura.

"Tuttavia se il Comune ha ritenuto opportuno prevedere una vigilanza con operatori ad hoc all’interno del mercato, il sindaco Alessandrini ha invece dimenticato che all’1.30, quando i locali del mercato chiudono, gli avventori, usciti fuori, non hanno ovviamente l’obbligo di tornare a casa, e infatti restano all’esterno del mercato, accampati sulle scale o in strada e lì, questione di pochi minuti, l’ambiente torna a trasformarsi in una casbah senza controllo, incustodita, abbandonata al degrado e al caos" ha dichiarato Cerolini, aggiungendo che i cittadini hanno segnalato nuovamente episodi di risse, caos ed urla notturne fino all'alba.

"Perché se ha trovato nel bilancio 4mila 697 euro per pagare la vigilanza all’interno del mercato per 100 giorni, non ha trovato anche le risorse necessarie per pagare gli straordinari notturni alla Polizia municipale in modo da prevedere un presidio fisso almeno dalle 22 alle 2 di notte? " conclude il coordinatore di Forza Italia, sottolineando come i commercianti che hanno attività all'esterno del mercato coperto debbano pagare di tasca propria la vigilanza notturna.”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento