menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Triennale: Mascia: "Pescara rinascerà"

Il Piano Triennale è stato approvato dalla Giunta comunale. Entro metà gennaio dovrebbe arrivare in Consiglio Comunale. I lavori riguarderanno soprattutto le due riviere, i parcheggi e la sistemazione di Piazza Salotto e del centro città

Riqualificazione delle due riviere, parcheggi, lavori importanti a San Silvestro, e lo studio di fattibilità per la costruzione del tunnel sotto il fiume.

Sono alcune anticipazioni riguardanti il Piano Triennale, approvato ieri dalla Giunta Comunale e che per metà gennaio dovrebbe arrivare in Consiglio Comunale per l'approvazione definitiva.

Un Piano ambizioso ed importante, come lo ha definito lo stesso sindaco Mascia.

Per quanto riguarda le due riviere, verranno eliminati i parcheggi sul marciapiede, al centro di molte polemiche quest'estate, per far spazio ad una riqualificazione ed abbellimento dell'arredo urbano e della pavimentazione.

Riguardo la questione dei parcheggi, verranno realizzate tre grandi aree di sosta che permetteranno ai cittadini di lasciare l'auto per arrivare in centro con i mezzi pubblici. Sorgeranno lungo al Tiburtina, a valle di San Silvestro e nella zona nord.

Lavori ed interventi anche in Piazza Salotto, dove il Calice di Toyo Ito verrà sostituito da un'opera di Cascella. Un milione di euro che soddisfano le richieste di Carlo Masci.

Spazio anche per il progetto del tunnel sotto il fiume di collegamento fra le riviere, uno dei cavalli di battaglia di Teodoro. Verrà effettuato uno studio di fattibilità del costo di circa 150 mila euro.

Domani mattina verrà presentato ufficialmente il Piano nel corso di una conferenza stampa.

"Con il Piano Triennale daremo un nuovo volto a Pescara. Diventerà una città moderna, veloce, dinamica, attrattiva. Daremo un segnale forte di ripresa dopo un lungo periodo di empasse" ha dichiarato il sindaco.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento