menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Triennale della Provincia, il Pd: "Solo fumo negli occhi"

Il segretario provinciale del PD Castricone critica duramente il Piano Triennale della Provincia di Pescara. "Si tratta di un piano fantasioso, privo di ogni copertura finanziaria. Non è giusto illudere i cittadini" ha commentato Castricone

"Il Piano Triennale presentato dal Presidente Testa riguardante le opere pubbliche poggia sulla sabbia. Solo una minima parte dei fondi da reperire per realizzare i progetti elencati sarà disponibile, per il resto non si capisce da dove arriveranno i soldi" ha commentato Castricone, segretario provinciale del PD.

"Escludendo i 28 milioni di euro ereditati dalla passata amministrazione di centrosinistra, non è chiaro da dove arriveranno gli altri 88 milioni. Si tratta di un libro dei sogni più che di un elenco di progetti. Non credo che la Regione Abruzzo, già in grave difficoltà economica a causa del terremoto e del dissesto della sanità pubblica, possa trovare 60 milioni di euro da dare alla Provincia" prosegue l'esponente del PD.

"Nel documento sono presenti numerose contraddizioni che dimostrano come sarà praticamente impossibile realizzare gran parte delle opere citate. E' giusto che i cittadini vengano a conoscenza della verità senza essere illusi. Riguardo il dialogo con i sindaci, molti amministratori avevano da tempo presentato precise richieste urgenti alla Provincia, richieste formalmente ignorate." conclude Castricone.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento