rotate-mobile
Politica

Vacca sollecita "un imponente piano di ripresa per la cultura"

Il deputato pescarese ha presentato un odg al dl Covid-19 con cui chiede al governo di valutare l'opportunità, per gli enti dello spettacolo dal vivo, di effettuare le prove anche a porte chiuse e con "le necessarie e dovute precauzioni"

Gianluca Vacca sollecita "un imponente piano di ripresa per la cultura".

Il deputato pescarese del MoVimento 5 Stelle, capogruppo in commissione Cultura, ha presentato un odg al dl Covid-19 con cui chiede al governo di valutare l'opportunità, per gli enti dello spettacolo dal vivo, di effettuare le prove anche a porte chiuse e con "le necessarie e dovute precauzioni volte alla salvaguardia personale e collettiva".

"Sposo la posizione del mondo dello spettacolo - afferma Vacca - che ha già ricordato al ministro Franceschini come, prima ancora di rendere possibili le riaperture al pubblico delle attività, sia prioritario poter consentire la riattivazione dei servizi generali e tecnici dei teatri e immediatamente dopo garantire l'attività produttiva - prove, allestimento, classi di danza - necessaria all'esecuzione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacca sollecita "un imponente piano di ripresa per la cultura"

IlPescara è in caricamento