menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bolognano, Marcozzi chiede tempi certi per la bonifica di Piano d'Orta

La capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, componente della commissione d'inchiesta su Bussi, ha partecipato al sopralluogo con gli altri membri, riscontrando "la disponibilità al confronto e alla ricerca di una soluzione per la bonifica"

Dopo il sopralluogo di questa mattina, Sara Marcozzi chiede tempi certi per la bonifica di Piano d'Orta di Bolognano. La capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, componente della commissione d'inchiesta su Bussi, ha partecipato stamane al sopralluogo con gli altri membri, riscontrando "la disponibilità al confronto e alla ricerca di una soluzione per la bonifica che non comporti altri 12 anni o più di attesa e che, soprattutto, sia basata su un progetto senza vizi di forma".

"Tutte le istituzioni chiamate in causa - dice Marcozzi - devono lavorare nella stessa direzione, cioè quella di arrivare finalmente ad avere tempi certi sulla bonifica. Questo è il nostro intento. Il M5S, voglio ricordare, ha depositato ben 5 esposti riguardo a tutta l'area del sin, uno dei quali riguardante nello specifico la situazione di Piano d'Orta". 

Marcozzi, poi, ha concluso: "Allo stato attuale ciò che sappiamo è che una sentenza del consiglio di stato individua in Edison il soggetto responsabile dell'inquinamento ed è importante che, finalmente, chi ha inquinato paghi la bonifica. Spero che tutte le istituzioni, a partire dalla giunta regionale, facciano pressioni affinché l'azienda porti in fondo il proprio dovere, senza proseguire con ricorsi e lungaggini nei tribunali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento