menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Casa, l'IdV attacca la Giunta Chiodi: "Un regalo ai costruttori"

L'Italia dei Valori torna ad attaccare duramente la Giunta Chiodi. Al centro della polemica c'è il Piano Casa varato in questi giorni dal centrodestra. Costantini dichiara: "E' un gigantesco regalo ai costruttori che potranno iniziare una nuova stagione di cementificazione selvaggia"

foto-1Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Pescara, l'Italia dei Valori è tornata ad attaccare duramente la Giunta Chiodi in merito al Piano Casa.

In particolare, il capogruppo regionale del partito Costantini, considera il documento emanato dalla giunta un vero e proprio regalo ai grandi costruttori, che avranno campo libero in fatto di nuove costruzioni, a discapito dei cittadini i quali si dovranno accontentare delle briciole.

Per l'Italia dei Valori "Il Piano casa presentato da Chiodi ha disatteso completamente gli obiettivi stabiliti dall'accordo Stato Regioni dell'aprile 2009. Uno stravolgimento che mira ad agevolare la lobby dei costruttori, vicina al centrodestra, e cura solo in minima parte gli interessi dei cittadini normali che hanno l'esigenza di ampliare la propria abitazione".

"Il risultato finale, quindi, è che i grandi costruttori avranno a disposizione milioni di metri cubi da realizzare, senza il minimo controllo, senza garanzie riguardo i materiali e le tecnologie antisismiche utilizzate." ha concluso Costantini.

"Tutto questo peggiorerà la qualità della vita dei cittadini, con una nuova stagione di cementificazione selvaggia che rischia di compromettere i già delicati equilibri territoriali della nostra Regione" ha concluso il capogruppo dell'Italia dei Valori, che parla di un vero e proprio "Cavallo di Troia" che in apparenza è destinato ai cittadini, ma in realtà ha come obiettivo finale i costruttori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento