A Pianella calano le aliquote Imu per i terreni edificabili a causa della crisi dovuta al Coronavirus

Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale che intende contrastare la crisi edilizia dovuta all'emergenza sanitaria

Una serie di interventi sulle aliquote Imu per incentivare la ripartenza del settore edilizio, che ha risentito in modo pesante anche a Pianella dell'emergenza Covid. L'amministrazione comunale, con l'assessore Pozzi ed il sindaco Marinelli ha spiegato che il consiglio comunale ha approvato le nuove aliquote e detrazioni per l'imposta sugli immobili per l'anno 2020. A causa del dimezzamento delle richieste di permessi a costruire dovuta alla crisi sanitaria, si è decisa una riduzione dell'1 per mille dell'aliquota prevista per i terreni edificabili.

Ulteriore novità, questa volta prevista dalla nuova normativa, è data dalla introduzione, in luogo della ormai soppressa Tasi dell’aliquota dell’1 per mille per i fabbricati rurali ad uso strumentale, fatta eccezione per quelli di proprietà di soggetti che rientrano nel piano olivicolo comunale, premiati con l’esenzione se proprietari di terreni destinati alle produzioni di qualità Dop e Bio. Viene confermata la detrazione di € 200.00 per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale e per quelle regolarmente assegnate dagli ex Iacp.

Il sindaco ha aggiunto che analizzando i dati sulle richieste di permessi a costruire è emersa una situazione difficile, e dopo gli interventi su Tasri e Cosap, ora si è agito sull'Imu al fine di mitigare gli effetti economici negativi della pandemia:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auspicio è che siano messe in campo analoghe iniziative di riduzione della pressione fiscale da parte del governo centrale in grado di contrastare i devastanti effetti che la recessione potrebbe comportare su imprese e occupazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • La provocazione di un cittadino: "Da domani, in macchina, percorrerò le piste ciclabili"

  • Coronavirus, centinaia di persone in coda a Pescara in attesa del tampone: rischio contagio [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento