rotate-mobile
Politica Manoppello

Pettinari (M5s) sostiene la protesta dei sindaci per il raddoppio della ferrovia Pescara - Roma: "Il progetto va rivisto"

Il consigliere regionale interviene in merito al dibattito riguadante il progetto di Rfi dell'alta velocitàm ferroviaria che transiterà a Manoppello Scalo

Il consigliere regionale e vicepresidente del consiglio Domenico Pettinari, del M5s, sostiene la battaglia dei sindaci di San Giovanni Teatino, Manoppello, Scafa e Chieti contro l'attuale progetto di raddoppio ferroviario presentato da Rfi per la linea Pescara - Roma dell'alta velocità, che prevede il passaggio nei centri abitati dei comuni coinvolti. Pettinari ha parlato di una battagliagiusta per un progetto che è assolutamente necessario ma che va rivisto e modificato:

“Nessuna contrarietà rispetto al potenziamento della rete infrastrutturale ferroviaria  ma se c’è una alternativa meno dannosa per i cittadini e per l’ambiente è doveroso prenderla in considerazione. Secondo le stime dei primi cittadini e del nascente comitato civico è evitabile l’abbattimento di circa sessanta abitazioni, con danni sociali ed economici evidenti. Rete Ferroviaria Italiana apra il progetto alla partecipazione dei territori e ascolti le istanze certamente degne di nota”. “Modernizzare e velocizzare è indubbiamente importante – scrive infine Pettinari – ma la tensione allo sviluppo va sempre bilanciata con il danno permanente causato a tante famiglie e attività commerciali. In questo caso il confronto mi pare costruttivo e propositivo, non c’è un popolo del ‘no’ a prescindere, ma una comunità capace di intravedere vie alternative e altrettanto valide”.

Nei giorni scorsi, il Pd di Manoppello aveva lanciato un appello ai vertici regionali, provinciali, ai parlamentari e consiglieri regionali del partito affinchè intervengano per cercare di far modificare il progetto che di fatto rischierebbe di spaccare in due il centro abitato della zona dello Scalo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pettinari (M5s) sostiene la protesta dei sindaci per il raddoppio della ferrovia Pescara - Roma: "Il progetto va rivisto"

IlPescara è in caricamento