Politica

Pettinari torna sul degrado e spaccio in periferia: "Famiglie barricate in casa, non abbandoniamole" [VIDEO]

Il consigliere e vicepresidente del consiglio regionale del M5s ha postato una nuova video denuncia su Facebook per la difficile situazione che si vive in alcuni quartieri della periferia di Pescara

Nuova video denuncia del consigliere regionale e vicepresidente del consiglio Domenico Pettinari, che attraverso Facebook torna a chiedere interventi immediati nei quartieri periferici della città dove regna lo spaccio e il degrado, e dove i cittadini continuano a denunciare situazioni estreme, con famiglie addirittura costrette a barricarsi in casa.

Pettinari ha raccontato di una donna che vive in una piazza di spaccio fra le più importanti di Pescara, e che pochi giorni fa voleva uscire di casa con i figli ma è stata costretta a rientrare in quanto un tossicodipendente in preda all'uso di sostanze stupefacenti era buttato a terra a pochi metri dalla sua porta, con ancora la siringa infilata nel braccio. Uno spettacolo raccapricciante ha sottolineato il pentastellato, con la donna che ha riportato in casa i figli per evitare di vedere quella situazione.

"Bisogna continuare a denunciare queste situazioni che avvengono quotidianamente, ma serve un intervento immediato delle istituzioni per sgomberare dagli alloggi popolari occupati abusivamente i criminali che spacciano a tutte le ore."

Problemi anche nel palazzone popolare in via Lazio a Montesilvano dove continuano a comparire discariche abusive di rifiuti sui pianerottoli con mobili che addirittura vengono lanciati dai balconi. Pettinari ha chiesto a tutti i cittadini, soprattutto quelli che vivono in centro o in quartieri residenziali, di non dimenticare queste persone oneste che vivono nei quartieri difficili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pettinari torna sul degrado e spaccio in periferia: "Famiglie barricate in casa, non abbandoniamole" [VIDEO]

IlPescara è in caricamento