rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Pettinari condannato per diffamazione, i portavoce del M5S lo difendono

Solidarietà al consigliere regionale pentastellato: "Abbiamo fiducia nella giustizia e siamo certi che questa prima sentenza non rappresenti una volontà della magistratura di mettere un bavaglio alle opposizioni"

"Pieno sostegno dei portavoce del M5S Abruzzo al collega Domenico Pettinari, che si trova a dover risarcire l’ex Presidente D’Alfonso, solo per aver svolto con abnegazione e determinazione il suo lavoro. Prendiamo atto della sentenza, ma non ne condividiamo affatto il contenuto".

Lo dichiarano in una nota i portavoce del M5S Abruzzo dopo la condanna di Domenico Pettinari per diffamazione, con un risarcimento danni di 50.000 euro in favore di Luciano D'Alfonso.

"Ricorreremo fino in Cassazione - aggiungono - per vedere riconosciuta la possibilità, da parte dei rappresentanti democraticamente scelti dal popolo, di poter denunciare gli sperperi di denaro pubblico. Abbiamo fiducia nella giustizia e siamo certi che questa prima sentenza non rappresenti una volontà della magistratura di mettere un bavaglio alle opposizioni e al lavoro di sindacato ispettivo di tutti i consiglieri regionali. Sarebbe un precedente troppo pericoloso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pettinari condannato per diffamazione, i portavoce del M5S lo difendono

IlPescara è in caricamento