Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

L'attacco del consigliere Pettinari (M5s): "Scelta scellerata quella di chiudere l'hub vaccinale di via Tirino il pomeriggio"

Il vicepresidente del consiglio regionale attacca la Regione e la Asl per aver sospeso il servizio di vaccinazione nell'hub di Pescara nelle ore pomeridiane, per il mese di agosto

No alla chiusura pomeridiana dell'hub vaccinale di via Tirino a Pescara. Il consigliere regionale e vicepresidente del consiglio Domenico Pettinari (M5s) attacca la giunta regionale e la Asl per la decisione di sospendere le vaccinazioni, nelle ore pomeridiane, per il mese di agosto. Una scelta scellerata che provoca disagi ai cittadini, che si vedono rimandare gli appuntamenti per le inoculazioni, e ritarda la copertura vaccinale sulla popolazione in un momento particolarmente delicato con il rialzo dei contagi.

“Ho ricevuto inoltre segnalazioni da parte di cittadini che lamentano lo spostamento ad altra data della propria prenotazione e pertanto non sono d’accordo con quanto dichiarato dal governo regionale che sostiene come si riesca a somministrare tutte le dosi prenotate durante la mattinata. Chiedo di tornare a consentire le vaccinazioni presso il centro di Via Tirino anche durante le ore pomeridiane e che venga potenziato l’organico dei centri vaccinali sotto pressione a causa anche del periodo estivo. Asl e regione devono chiamare personale assunto e preparato anche per il controllo accessi non demandando il controllo dei flussi d’accesso ai volontari della Protezione Civile. "

Pettinari poi ha ringraziato gli operatori sanitari e volontari per la dedizione nel lavoro anche se i loro sforzi non possono sopperire alla carenza di personale negli hub vaccinali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attacco del consigliere Pettinari (M5s): "Scelta scellerata quella di chiudere l'hub vaccinale di via Tirino il pomeriggio"

IlPescara è in caricamento