Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Pescara, sindaco Alessandrini azzera la Giunta

Il sindaco di Pescara Alessandrini questa mattina durante la seduta del Consiglio Comunale ha annunciato la revoca delle deleghe agli assessori. A breve ci saranno le nuove nomine

Un "pit stop" a metà gara per sostituire i componenti della squadra di governo. Con questa metafora automobilista si può riassumere la decisione del sindaco Alessandrini di azzerare la Giunta.

L'annuncio è arrivato poco fa a margine della seduta del Consiglio Comunale. Una decisione che comunque era nell'aria da tempo, e che prevede la riconferma di alcuni assessori e l'arrivo di nuovi volti.

Una "fase due" come dichiarato dallo stesso primo cittadino, che servirà a dare nuova linfa e spinta all'attività di Governo cittadino, dopo la fase iniziale molto complicata e difficile durante la quale la priorità è stata quella di rimettere in sesto i conti delle casse comunali e far ripartire la macchina amministrativa ed operativa.

Ora dunque la giunta si propone di iniziare ad attuare la parte del programma relativa allo sviluppo e rilancio della città, dal punto di vista economico, sociale ed infastrutturale.

Riguardo al "totonomi" per gli assessori, ancora massimo riserbo anche se pare che saranno confermati Del Vecchio (che è anche vicesindaco), Marchegiani, Cuzzi e Di Iacovo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, sindaco Alessandrini azzera la Giunta

IlPescara è in caricamento