menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara si candida per il titolo di "Città europea dello sport"

Il sindaco Albore Mascia ha ufficializzato la candidatura di Pescara per ottenere il titolo di "Città europea dello sport". Un'iniziativa utile ad ottenere fondi europei per ospitare altri grandi eventi sportivi dopo i Giochi del Mediterraneo

Una nuova sfida ambiziosa attende Pescara dopo i Giochi del Mediterraneo. Il sindaco Albore Mascia, infatti, ha fatto sapere di aver ufficializzato la candidatura della città al titolo di "Città europea dello sport", un titolo prestigioso che consentirebbe di ottenere ingenti fondi europei per lo sviluppo degli impianti e l'organizzazione di eventi internazionali.

Il sindaco si è recato a Treviso per discutere della candidatura con i vertici del Coni ed alcuni rappresentanti del comune veneto.

"Pescara ha tutti i requisiti per ottenere il prestigioso titolo che ogni anno viene assegnato dall'Aces. Dobbiamo cogliere l'occasione di aver ospitato i Giochi del Mediterraneo per tentare di ottenere questo riconoscimento utile alla città anche dal punto di vista economico" ha dichiarato Mascia.

"Abbiamo impianti di alto livello, oltre ad aver dimostrato di essere capaci di organizzare al meglio un evento di portata internazionale. Con il titolo di "Città europea dello sport", il Coni potrebbe valutare la nostra città per ospitare altri grandi eventi sportivi" ha concluso il sindaco.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento