menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Parcheggi: i 31 dipendenti manterranno il posto di lavoro

Una buona notizia per i 31 lavoratori che si occupano dei parcheggi a pagamento a Pescara. Il Consiglio Comunale ha infatti approvato la mozione presentata da Blasioli (Pd) e Sospiri (Pdl) che impegna l'amministrazione a riassorbire il personale nella nuova società Pescara Parcheggi

I 31 lavoratori che attualmente si occupano della riscossione dei ticket per i parcheggi comunali a pagamento, possono tirare un sospiro di sollievo e passare un Natale tranquillo.

Il Consiglio Comunale, infatti, ha approvato la mozione presentata da Antonio Blasioli del Pd e Lorenzo Sospiri del Pdl che impegna l'amministrazione comunale ed il sindaco a riassorbire i lavoratori nella nuova società, Pescara Parcheggi, che a partire dal mese di gennaio si occuperà del servizio di posteggio a pagamento in città.

Nei giorni scorsi, infatti, erano emerse alcune preoccupazioni da parte di diversi esponenti politici, soprattutto dell'opposizione, in merito al bando di concorso che verrà istituito per l'assunzione del personale che rischiava di lasciare fuori le trentuno persone che attualmente svolgono il servizio.

Nel bando sarà inserito un criterio che terrà conto dell'esperienza e della professionalità nell'assegnazione dei posti di lavoro, un doveroso riconoscimento a chi, da anni, svolge questo lavoro anche sotto le intemperie.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento