Politica

Pescara, Ospedale al collasso: duro attacco del M5S

Il consigliere regionale Pettinari e il capogruppo comunale Sabatini attaccano l'assessore Paolucci e la governance sanitaria abruzzese. "Situazione critica fra sprechi e carenze inaccettabili"

Una situazione drammatica quella della Asl di Pescara con reparti al collasso, malagestione amministrative e logistica fatta di sprechi inaccettabili e carenze di personale ed attrezzature. E' un quadro nero quello dipinto dal M5S con il capogruppo alla Regione Pettinari e il capogruppo comunale Sabatini, che hanno illustrato le principali problematiche del nosocomio cittadino, anche a seguito della relazione del Garante degli Anziani.

FALSA INFERMIERA LAVORA PER UN MESE IN OSPEDALE

Ed i pentastellati attaccano soprattutto l'assessore regionale Paolucci, che nei giorni scorsi aveva espresso soddisfazione per i bilanci della sanità regionale ed i numeri riguardanti le Asl.

Pettinari incalza:

"La Asl di Pescara - spiega Pettinari - è teatro di sprechi che non ci stancheremo mai di denunciare né pubblicamente né alle autorità competenti. Casi come la Pet Ct per la diagnostica oncologica che, nonostante l’assegnazione del bando, continua ad essere in affitto e fa spendere ben 5mila euro al giorno di soldi pubblici. Ad oggi abbiamo speso 15 milioni di locazione a fronte di un acquisto che avremmo potuto fare al costo di circa 2 milioni di euro. Uno spreco immotivato che continua a perpetuarsi. O come la famigerata situazione dell’acceleratore lineare, macchinario che serve per fare la radioterapia sempre in ambito oncologico. Questo macchinario dell’ospedale di Pescara è obsoleto e dannoso perché essendo vecchio emette radiazioni che possono interessare anche gli organi a rischio".

La Sabatini invece punta il dito sul problema riguardante il reparto di Geriatria, con il Garante che in audizione ha dipinto una situazione preoccupante a causa della carenza di personale e di posti letto, e soprattutto presunti abusi da parte dei medici che avrebbero condotto visite private a pagamento nelle strutture pubbliche senza passare dal sistema legale dell'Intramoenia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Ospedale al collasso: duro attacco del M5S

IlPescara è in caricamento