menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, niente abbonamenti gratis per gli autobus per i cittadini disagiati

Sono stati azzerati dalla Regione gli abbonamenti gratuiti per gli autobus Tua assegnati a 160 cittadini disagiati dal 2010. Lo ha fatto sapere Forza Italia. "Inaccettabile, la giunta Alessandrini deve intervenire"

Niente abbonamenti dell'autobus gratis per le persone disagiate pescaresi. La Regione infatti ha interrotto la convenzione che andava avanti dal 2010 che prevedeva tessere gratuite per 160 persone sotto i 7.500 euro di reddito.

La denuncia arriva dal capogruppo alla Regione di Forza Italia Sospiri e dal vicecapogruppo al comune D'Incecco, che hanno chiesto un intervento immediato alla giunta Alessandrini ed un'incontro con i vertici di Tua, ovvero il professor Luciano D’Amico, e al Direttore generale Michele Valentini.

"A individuare i cittadini che avrebbero beneficiato di quegli abbonamenti mensili gratuiti era l’Ufficio Politiche sociali che ha effettuato una preziosa scrematura tra le centinaia di ‘casi’ presi in carico, arrivando a selezionare 160 utenti, eliminando eventuali ‘furbetti’, contenendo la spesa, ma comunque garantendo un servizio utile. I cittadini che ricevevano l’abbonamento erano monitorati per almeno sei mesi, per essere certi dell’utilizzo personale della tessera" hanno dichiarato gli esponenti locali di Forza Italia, aggiungendo che è stata presentata un'interrogazione al Presidente del Consiglio Regionale per chiedere di rifinanziare l'iniziativa.

"Abbiamo detto chiaramente che giudichiamo grave tale decisione arbitraria, essendoci una convenzione in piedi, e dunque, chiedendo spiegazioni circa la decisione unilaterale di sospensione delle tessere, chiediamo di provvedere tempestivamente alla revisione della situazione, annunciando che comunque approfondirò la questione utilizzando tutti i mezzi a mia disposizione come Consigliere regionale”. concludono Sospiri e D'Incecco.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento