Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Pescara accoglie Lorenzo Cardone, in viaggio come "ambasciatore del sorriso" per il tema dell'autismo

Lunedì 6 settembre Lorenzo Cardone assieme al padre Franco arriverà a Pescara nell'ambito del viaggio che stanno effettuando per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dell'autismo

Sarà accolto lunedì 6 settembre alle ore 11, nella sala giunta del Comune di Pescara, Lorenzo Cardone che assieme al padre Franco sta viaggiando in giro per l'Italia per sensibilizzare l'opinione pubblica al tema dell'autismo.

Lorenzo, infatti, è "ambasciatore del sorriso" e ad accoglierlo ci sarà l'assessore comunale Nicoletta Di Nisio. Affetto da autismo e ha una particolare predisposizione nel salutare le persone e ricordarsi i loro nomi per sempre. Insieme a papà Franco intraprenderanno il loro quarto viaggio dal 5 al 18 settembre attraverso undici tappe nelle regioni del centro-sud. La prima tappa sarà a Pescara. Il giovane ha dichiarato:

“Il mio viaggio ha una finalità - ha scritto Lorenzo - che è quella di educare la nostra società ad abbattere barriere e steccati, aiutando i ragazzi speciali a sentirsi amati. Perché l’Autismo non sia una prigione ma una autentica occasione per conoscere, da questi ragazzi speciali, i loro mondi straordinari, fatti di un tempo senza tempo, dove non si rispetta l’etichetta e vissuto senza fretta”. A loro sarà donata una targa di ricordo da parte dell'amministrazione comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara accoglie Lorenzo Cardone, in viaggio come "ambasciatore del sorriso" per il tema dell'autismo

IlPescara è in caricamento