rotate-mobile
Politica

Pescara in Testa: “La salute dei cittadini è questione prioritaria”

I consiglieri comunali Testa, Cremonese e Pastore: "Riteniamo doveroso che il primo cittadino e la sua maggioranza chiariscano in maniera netta e definitiva alla città cosa sia realmente accaduto"

Il gruppo consiliare “Pescara in Testa”, senza entrare minimamente sulle vicende di natura giudiziaria, ritiene, nel caso in cui si dovesse appurare che il sindaco Marco Alessandrini e il vice Enzo Del Vecchio avessero avuto piena contezza che alcuni tratti di mare nell’estate del 2015 non erano idonei alla balneazione, dovrebbero “senza indugio assumersi la piena responsabilità del loro operato, avendo dimostrato concretamente di non avere capacità di governare la nostra comunità”.

I consiglieri Guerino Testa, Alfredo Cremonese e Massimo Pastore ritengono che il rapporto di fiducia tra il sindaco e i cittadini “è oramai fortemente minato, dato che la tutela e la salvaguardia della salute pubblica è chiaramente interesse prioritario per qualsiasi comunità. Riteniamo doveroso che il primo cittadino e la sua maggioranza chiariscano in maniera netta e definitiva alla città cosa sia realmente accaduto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara in Testa: “La salute dei cittadini è questione prioritaria”

IlPescara è in caricamento