Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Il gruppo di Pescara in Azione presenta la proposta di Azione per la sanità pubblica

La sanità pubblica rischia il collasso. Per questo motivo il gruppo di Pescara in azione si riunirà sabato 21 novembre per parlarne e presentare la proposta di Azione, il nuovo movimento politico dell'ex ministro Carlo Calenda

La sanità pubblica rischia il collasso. Per questo motivo il gruppo di Pescara in azione si riunirà sabato 21 novembre per parlarne e presentare la proposta di Azione, il nuovo movimento politico dell'ex ministro Carlo Calenda. Appuntamento alle ore 18.45 nel ristorante Regina Margherita di Francavilla al Mare. Al termine dei lavori si proseguirà con la cena.

Per informazioni e adesioni si può contattare il referente del gruppo Pescara in azione, Stefano Torelli, al numero di telefono 329/7378477. Ecco cosa si legge in una nota diffusa da Pescara in azione:

"Il sistema sanitario nazionale è un'importantissima conquista che non possiamo perdere. Oggi circa quaranta milioni di italiani ricorrono alla sanità privata causa liste d'attesa interminabili (tredici mesi per una mammografia sono inaccettabili!!!). Questo governo giallorosso non ha messo la sanità pubblica tra le sue priorità: infatti ha stanziato poche risorse economiche, mentre ne occorrerebbero molte di più. Tutto questo per noi di Pescara in azione non è ammissibile! Ecco perchè ci ritroveremo, con i nostri iscritti e con tutti coloro che vorranno partecipare, sabato 21 per presentare agli intervenuti la proposta di Azione per la sanità pubblica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gruppo di Pescara in Azione presenta la proposta di Azione per la sanità pubblica

IlPescara è in caricamento