Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Pescara, il PD: "Per ora niente Ponte Nuovo"

I consiglieri Corneli e Diodati del Pd di Pescara, in una nota, affermano che il Ponte Nuovo, che collegherà la zona ex Camuzzi di Porta Nuova con la zona della stazione almeno per ora non si farà. "Gravi inadempienze della Giunta Mascia"

I consiglieri Corneli e Diodati del Pd di Pescara, in una nota, affermano che il Ponte Nuovo, che collegherà la zona ex Camuzzi di Porta Nuova con la zona della stazione almeno per ora non si farà.

I consiglieri d'opposizione affermano che i grossi ritardi accumulati mettono a rischio la realizzazione dell'opera. I lavori non partiranno prima di due anni.

Per Corneli e Diodati, la responsabilità è dell'amministrazione Mascia, a causa di numerosi errori ed inadempienze che hanno rallentato l'iter.

Il Ponte Nuovo, continuano i consiglieri PD, è un'opera strategica e fondamentale per la città, in quanto potrà decongestionare il traffico e rendere i collegamenti fra Portanuova ed il centro più rapidi.

"Ai ripetuti errori, che hanno comportato lo stop alla realizzazione dell'opera da parte del Tar per questioni legate alla procedura relativa all'esproprio dei terreni, si sommano i numerosi ritardi" dichiarano i consiglieri, che sottolineano come nel 2009 sia stata stabilita la necessità di alzare gli argini del fiume prima di avviare i lavori per il Ponte. Il progetto per la messa in sicurezza, però, è stato approvato a livello preliminare solo qualche giorno fa.

"Altro tempo prezioso perso che, dunque, non lascia ben sperare"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, il PD: "Per ora niente Ponte Nuovo"
IlPescara è in caricamento