menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il neo assessore D'Ercole: "Lavorare insieme per il bene della città"

Alfredo D'Ercole, neo assessore ai lavori pubblici con deleghe alla manutenzione del verde, arredo urbano e grandi infrastrutture marittime ed aeroportuali, punta al lavoro di squadra con la Giunta ed il sindaco per realizzare le opere necessarie alla città

Il neo assessore ai lavori pubblici di Pescara Alfredo D'Ercole, presentato ufficialmente ieri dal sindaco Mascia, punta sul lavoro di squadra e sul dialogo con il sindaco e la Giunta, avviando il prima possibile i cantieri delle opere pubbliche utili allo sviluppo della città.

Fra le priorità indicate da D'Ercole, che ha ricevuto anche le deleghe alla manutenzione del verde, arredo urbano e grandi infrastrtutture marittime ed aeroportuali, la sicurezza nei cantieri ed il rilancio dell'immagine di Pescara all'esterno della città e della Regione.

Lo stesso sindaco ha indicato, fra le svariate peculiarità del neo assessore, quella di avere un bagaglio di esperienza considerevole alle spalle come tecnico e dirigente in Comune, che consentirà all'attuale maggioranza di dare un impulso deciso all'avvio delle opere previste nel Piano Triennale, che permetteranno a Pescara di rilanciarsi e ripartire dopo anni di stallo.

"D'Ercole è una persona che può salire su un treno in corsa sapendolo manovrare" commenta Mascia.

Per quanto riguarda i rapporti con Teodoro, il sindaco, oltre a ringraziare l'ex assessore per il lavoro svolto, ha commentato positivamente la decisione della Lista di continuare ad appoggiare il programma sottoscritto prima delle elezioni.


A Mascia resta la delega alla Polizia Municipale, mentre il vicesindaco Fiorilli ha ricevuto le deleghe al demanio marittimo ed alle infrastrutture per la mobilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento