menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte ex Camuzzi: il consiglio comunale dice sì

Nella tarda serata di ieri è stato approvato in via definitiva, dal consiglio comunale, il progetto riguardante il Ponte Nuovo, che collegherà l'area di risulta all'ex Camuzzi. L'approvazione è avvenuta all'unanimità. Sbloccati anche altri due progetti

Il consiglio comunale di Pescara ha sbloccato definitivamente, nella tarda serata di ieri, il progetto riguardante la realizzazione del Ponte Nuovo, che collegherà le aree di risulta con l'ex Camuzzi.

L'approvazione è arrivata all'unanimità, con maggioranza ed opposizione che sono riuscite a salvaguardare la realizzazione dell'opera, dopo che dalla Regione era arrivato il taglio di circa 1,5 milioni di euro destinati al Ponte, da utilizzare per l'emergenza terremoto.

Il documento quindi è tornato in aula e, grazie all'intercettamento della stessa somma proveniente da iniziative private certe, si è riusciti a far passare il progetto.

Soddisfazione da parte dell'assessore Antonelli e del capogruppo del Pdl Sospiri. "In soli 90 giorni siamo riusciti a sbloccare e rendere concreti tre progetti fondamentali ed importanti per la città di Pescara. Oltre al Ponte Nuovo, infatti, completeremo anche la strada-pendolo e procederemo all'accorpamento della pineta dannunziana. In centro il traffico verrà notevolmente alleggerito" ha dichiarato Sospiri.

Nulla di fatto invece per quanto riguarda la modifica dello statuto di Attiva . Il dibattito è stato infatti rimandato a venerdì.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento