Politica

Pescara è una città "stupida"? Casciano commenta lo studio sulle città intelligenti

E' un commento amaro quello di Stefano Casciano sulla classifica di FORUM PA sulle città "Smart - intelligenti" d'Italia, dove Pescara compare nella classifica generale al 74esimo posto

Per lo studio di FORUM PA riguardante le città intelligenti d'Italia, Pescara è un pò "tonta".

Stefano Casciano ha voluto commentare il dato che colloca la nostra città al 74esimo posto fra i 103 capoluoghi di provincia.

"Gli indicatori presi in considerazione sono circa cento, riferiti alle dimensioni della governance della città, dell'economia, della mobilità, dell'ambiente, del capitale sociale e della qualità dei servizi che hanno poi permesso di arrivare a comporre diverse classifiche.
Scorrendo le tabelle scopriamo che Pescara, nella classifica generale, si attesta ultima anche fra i capoluoghi di Provincia abruzzesi. L'unico dato positivo è riscontrabile nella classifica relativa alla dimensione economica (34 su 103)
" sottolinea Casciano, che parla di un quadro disastroso.

"Qualche settimana fa si è chiuso il bando Miur finalizzato a cofinanziare con 665,5 milioni di euro iniziative pubblico-private per la creazione di Smart Cities. Non ci risulta che il Comune di Pescara e la Regione Abruzzo abbiano partecipato a nessuna proposta progettuale o si siano fatti promotori dell'iniziativa presso le strutture produttive del nostro territorio e con le Università e i Centri di Ricerca. Tutto questo dimostra quanto il
tema sia marginale per il Comune di Pescara e quanto i livelli testimoniati da questo studio si siano abbassati, facendo sprofondare Pescara in una oggettiva fase di recessione sociale, ambientale, economica
" dichiara Casciano, che a questo punto chiede un tavolo di concertazione della politica cittadina per far ripartire la città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara è una città "stupida"? Casciano commenta lo studio sulle città intelligenti

IlPescara è in caricamento