Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Pescara, biglietti gratis ai consiglieri: parla il Comune

L'amministrazione comunale, con l'assessore Fiorilli, interviene sul caso riguardante i biglietti gratis per i consiglieri comunali, dissociandosi dalle polemiche innescate negli ultimi giorni

L'amministrazione comunale, attraverso l'assessore Fiorilli, ha fatto sapere di non condividere assolutamente le polemiche sollevate da qualche consigliere comunale in merito ai mancati biglietti gratuiti non concessi ai consiglieri comunali da parte della Pescara Calcio.

Mi dissocio completamente, come vicesindaco e a nome dell’esecutivo comunale, da quei consiglieri comunali che, a titolo esclusivamente personale, hanno rivendicato diritti inesistenti in merito all’ingresso gratuito all’interno dello Stadio in occasione delle partite di calcio. Una cosa è l’esercizio delle funzioni di verifica degli impianti comunali, altra cosa, ben diversa, è l’atto di cortesia consuetudinaria che in passato ha consentito di beneficiare di alcune gratuità, non solo in occasione di eventi sportivi, ma anche d’intrattenimento. " ha detto Fiorilli, che ritiene ipocrita anche di chi "oggi si strappa le vesti dinanzi alla notizia dell’esistenza di tali gratuità, quando si sa che tali ‘agevolazioni’ si sono perpetrate da decenni e continuano a essere adottate in tutte le città d’Italia. Ovviamente sbaglia chi poi ritiene diritti acquisiti quelli che sono invece atti di cortesia legati a rapporti istituzionali tra Enti e società," conclude il vicesindaco, aggiungendo che l'amministrazione comunale non ha mai pretesto alcun vantaggio o trattamento di favore da parte della Pescara Calcio ne da altre società sportive.

IL PD SUL CASO DEI BIGLIETTI GRATIS

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, biglietti gratis ai consiglieri: parla il Comune

IlPescara è in caricamento