A Pescara sono 220 gli alunni delle scuole comunali ancona in quarantena: il Comune acquista tablet per la Dad

Il presidente della commissione pubblica istruzione Rapposelli ha fatto il punto della situazione per le scuole comunali della città. Domani giovedì 12 novembre tornano in classe gli alunni delle scuole di via Cavour e San Silvestro

Sono 220 gli alunni delle scuole comunali che rientreranno in classe fra una settimana, il 18 novembre, dopo il periodo di quarantena, mentre domani giovedì 12 novembre torneranno in classe quelli delle scuole di via Cavour. Gli alunni della scuola di San Silvestro invece rientreranno lunedì 12 novembre in aula.

Lo ha fatto sapere il presidente della commissione pubblica istruzione Rapposelli, assieme al vice sindaco Santilli che ha partecipato alla seduta della commissione per fare il punto della situazione nelle scuole dell'infanzia, elementari e medie della città. Una situazione difficile e soprattutto preoccupante per il prossimo futuro, con l'aumento dei contagi in Abruzzo che potrebbe portare a breve a nuove pesanti restrizioni, fra cui la didattica a distanza per tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Per questo, il Comune di Pescara intende acquistare con fondi della presidenza del consiglio comunale 170 tablet da destinare alle scuole, con relativa connessione internet, che potranno distribuirle alle famiglie che hanno maggiori difficoltà a garantire una connessione stabile per le lezioni online.

I ragazzi della scuola media Rossetti sono ormai tornati in aula in presenza da diversi giorni e nelle scuole medie non abbiamo più classi in quarantena. Attualmente sono ancora in quarantena 5 classi della scuola dell’infanzia di Fontanelle, che avevano avuto un contatto con un’insegnante di San Giovanni Teatino positiva, e i bambini torneranno in aula mercoledì prossimo 18 novembre, notizia ufficializzata dalla Asl appena ieri sera, revocando il rientro altrimenti previsto per domani.

Torneranno invece in classe domani regolarmente gli studenti della classe seconda delle elementari della Pineta dannunziana mentre le  5 classi della primaria di San Silvestro, dalla prima alla quinta, oltre che i 12 insegnanti e i due collaboratori scolastici rientreranno lunedì 12 novembre.. Mentre rientrano sempre il 18 novembre a scuola le 6 classi della primaria di via Cavour che finiranno la loro quarantena. Questo significa che complessivamente sono 220 gli studenti, 100 di Fontanelle e 120 di via Cavour, che potranno chiudere il periodo di isolamento domiciliare dalla prossima settimana.

L'assessore ha ricordato che gli istituti comprensivi si stanno già attrezzando considerando il contributo di 40 mila euro ricevuto all'inizio dell'anno scolastico da ogni istituto per la sanificazione delle classi, l'igienizzazione e l'acquisto di pc e tablet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento