rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica Città sant'angelo

Perazzetti replica all'opposizione sul Giro d'Italia: "Polemiche sterili per un passaggio di meno di un minuto a Città Sant'Angelo"

Abbiamo raggiunto il sindaco di Città Sant'Angelo Matteo Perazzetti dopo le polemiche scatenate dall'opposizione comunale sulla mancanza di decorazioni per il passaggio del Giro d'Italia

Polemiche sterili per un passaggio di meno di un minuto del Giro d'Italia sul territorio comunale. Il sindaco di Città Sant'Angelo Matteo Perazzetti, da noi contattato, replica alle dichiarazioni dell'opposizione comunale che ha criticato il Comune per non aver addobbato la rotatoria lungo la statale 16 e il tratto della stessa arteria stradale dove è transitata la corsa rosa domenica 7 maggio:

“Nel territorio angolano non è stato appeso neanche un palloncino rosa, un eventuale cartello da far immortalare dalle riprese dall’alto fatte dall’elicottero o almeno una vecchia bici per fare scena. Solo la rotonda spoglia di Marina, tant'è che la Rai, al passaggio della carovana, forse per pietà, ha lanciato la pubblicità. Nelle città limitrofe come Montesilvano o Silvi c’è stato un intero percorso rosa, interrotto solo a Città Sant’Angelo; invece, a Pineto è spiccata l’originalità di ricordare la storia del ciclismo, con un museo fotografico stradale dei ciclisti che hanno fatto la storia di questo sport".

Perazzetti ha parlato di polemiche sterili aggiungendo:

"Noi siamo stati presi da altre priorità che la città aveva, stiamo risolvendo altre problematiche importanti. Il Giro è passato a Città Sant'Angelo per meno di un minuto sul ponte dal Piomba al Saline, un tratto di strada molto corto. Non si fa così promozione turistica, sono altri i progetti seri per fare turismo che fanno parlare del territorio, come quello del wedding per il quale giovedì 11 maggio sarà in Molise per il progetto già ripreso da televisioni nazionali e internazionali. Questa per noi è visibilità. Ben venga, comunque, se il prossimo anno il Giro toccherà l'entroterra e la zona più interna di Città Sant'Angelo, la possibilità di accogliere con allestimenti e decorazioni il passaggio della carovana rosa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perazzetti replica all'opposizione sul Giro d'Italia: "Polemiche sterili per un passaggio di meno di un minuto a Città Sant'Angelo"

IlPescara è in caricamento