Penne: un'assemblea pubblica per discutere del Piano Casa

L’amministrazione comunale vestina ha deciso di programmare un’assemblea pubblica per discutere, con la cittadinanza, su come fronteggiare al meglio il “Piano Casa”. L’Assemblea si svolgerà, mercoledì 16 dicembre, alle ore 18, presso la Sala Consiliare

In riferimento al piano nazionale di edilizia abitativa, meglio conosciuto come “Piano Casa” (legge Reg.le n° 16 del 19 agosto 2009), l’amministrazione comunale di Penne, chiamata a recepire la norma da votare in Consiglio Comunale, ha deciso di sottoporre la proposta all’attenzione della cittadinanza pennese.

Mercoledì 16 dicembre, alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune, l’Assessore all’Urbanistica Ennio Napoletano ha promosso un’Assemblea Pubblica alla presenza del Sindaco di Penne, Donato Di Marcoberardino; del Dirigente del Settore, Antonio Mergiotti; dell’Architetto dell’Ordine Provinciale, Massimo Palladini e dell’Ingegnere dell’Ordine Provinciale, Stefano Cristini.

“L’obiettivo dell’iniziativa – ha spiegato l’assessore Napoletano – è quello d’informare i cittadini sullo sviluppo urbanistico che la proposta prevede. Metteremo in evidenza la parte che intendiamo modificare in sede di approvazione, in modo da conservare, comunque, la pianificazione del territorio per evitare interventi non in linea con la programmazione urbanistica della nostra città.
Abbiamo voluto coinvolgere anche alcuni operatori specializzati e studi professionali al fine di valutare proposte e suggerimenti utili prima dell’adozione definitiva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento