menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: revocato l’incarico di vicesindaco all’assessore Marrone

Durante il Consiglio Comunale straordinario convocato dalle forze di opposizione, ieri pomeriggio, il Sindaco Donato Di Marcoberardino ha dovuto rimodellare l’assetto della Giunta. Ad Andrea Marrone è stato revocato l'incarico di vicensindaco

Dopo oltre un mese di trattative e polemiche il sindaco di Penne, Donato di Marcoberardino, ha nominato un nuovo rappresentante in Giunta.

All’assessore Andrea Marrone, dimissionario qualche tempo fa dal gruppo di Sinistra Democratica e fondatore del Gruppo Penne prospettive future, è stato revocato l’incarico di Vicesindaco.

Remo Evangelista, appartenente al Gruppo Unione per Penne e assessore alle Politiche sociali, scolastiche, Sport e Cultura, turismo, è stato nominato nuovo Vicesindaco.

A Gabriele Pasqualone, del Partito Democratico, è stata assegnata la poltrona tanto dibattuta in Giunta Comunale.
Il posto in Giunta, lasciato libero dal dimissionario Luigi D’Angelo, è stato così, dopo tante chiacchiere e accordi sfumati, assegnato al PD.

Sinistra democratica, invece, che reclamava un posto in giunta dopo le dimissioni di Marrone, ha preferito mantenere attraverso l’avvocato Matteo Tresca la poltrona di Presidente del Consiglio Comunale.
Luigi D’Angelo, dopo aver lasciato il suo posto in giunta, è stato nominato Capogruppo di Unione per Penne.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento