menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne, elezioni in vista: Di Marcoberardino lascia

Con le amministrative alle porte i partiti pennesi hanno cominciato a pianificare i propri assetti e a studiare i migliori candidati. L'attuale Sindaco Di Marcoberardino non si candiderà al secondo mandato

L'imminente primavera porterà una nuova amministrazione e un nuovo Sindaco ai pennesi. Donato Di Marcoberardino, infatti, attuale primo cittadino, ha fatto sapere di voler passare la mano e che non si candiderà al secondo mandato.

 Il Sindaco di Penne ha comunicato la sua scelta anche al segretario regionale del PD, Silvio Paolucci, e a quello provinciale Antonio Castricone.

Il possibile successore di Di Marcoberardino, come leader del PD, sarà uno tra Ennio Napoletano, attuale assessore all'urbanistica, e Rocco D'Alfonso, apprezzato docente universitario di Pavia, la cui candidatura è fortemente caldeggiata dall'ala degli ex Margherita.

Il gruppo di Sinistra Ecologia e Libertà, che da tempo si scontra con PD e IDV per la questione primarie, cercherà di portare avanti l'attuale Presidente del Consiglio Comunale, l'avvocato Matteo Tresca.

Il centrodestra, invece, che vive un momento di forte spaccatura al suo interno, sembra propendere verso una giovane candidatura (Gilberto Petrucci?). Non è da escludere anche la nascita di un terzo polo caratterizzato da una lista civica moderata: in ballo i nomi dell'architetto Vincenzo Di Simone, del dottor Mario Semproni e del primario Luciano Sergiacomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento