menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedaggio Asse Attrezzato: al via la petizione del PD, Sospiri replica a Del Vecchio

Prosegue lo scambio di opinioni fra maggioranza ed opposizione in merito alla possibile introduzione del pedaggio sull'asse attrezzato. Al via la petizione del Pd, intanto Sospiri replica a Del Vecchio

Prosegue l'acceso dibattito politico a Pescara per quanto riguarda la possibile introduzione del pedaggio sull'asse attrezzato.

Il Pd pescarese, nel corso di una conferenza stampa ai piedi del Ponte del Mare, darà il via oggi alla petizione popolare contro l'introduzione del pedaggio.

"La tassa più pesante degli ultimi venti anni imposta agli abruzzesi" ha commentato il segretario regionale Paolucci.

Il consigliere Del Vecchio, invece, attacca Lorenzo Sospiri, capogruppo Pdl al Comune: "Non c'è argomento fisico e metafisico di cui l'onnipresente consigliere comunale Sospiri non abbia da dire la sua. " ha detto il consigliere, citando un Decreto del 1999 nel quale sarebbe chiaramente scritto come l'asse attrezzato Chieti/Pescara sia classificato come raccordo autostradale, e quindi appartenente ai tratti stradali dove potrebbe essere introdotto il pedaggio.

A queste dichiarazioni ha voluto replicare lo stesso Sospiri, che sottolinea come non sia stata presa alcuna decisione definitiva in merito all'introduzione del pedaggio sull'asse attrezzato.

"Attualmente abbiamo 45 giorni per far comprendere al nostro Governo e ai nostri parlamentari che tale provvedimento è inattuabile sul capoluogo adriatico. Quarantacinque giorni che lo stesso consigliere Del Vecchio potrebbe impiegare meglio parlando con i parlamentari del Pd anziché perdere il proprio tempo a offendere colleghi consiglieri" ha detto Sospiri, che ha ribadito come l'attuale maggioranza farà di tutto per evitare che l'asse attrezzato diventi a pagamento, sottolineando come l'asse stesso non sia puramente un raccordo autostradale, ma anche un asse di scorrimento urbano.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento