rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Approvato il Pdta regionale per i pazienti pediatrici che arrivano in pronto soccorso

L'assessore regionale ha illustrato i dettagli del piano che permetterà di avere un protocollo unico d'intervento per le emergenze pediatriche negli ospedali abruzzesi

Un protocollo unico che garantisce centralità al paziente pediatrico ed alla sua famiglia in caso di interventi d'emergenza in pronto soccorso, che uniformerà percorsi ed obiettivi in tutti gli ospedali abruzzesi. Presentato questa mattina dall'assessore regionale Verì il percorso diagnostico terapeutico assistenziale del paziente pediatrico in pronto soccorso (Pdta). Nel documento si indicano procedure per fasi intra ed extraospedaliere, dal triage ai percorsi rapidi, istituendo in tutti gli ospedali le osservazioni brevi pediatriche in quei presidi dove non è presente un pronto soccorso pediatrico.

Sono previste azioni di miglioramento e riqualificazione, così da arrivare ad una appropriata interazione con le reti complesse per adulti: garantire a tutti gli ospedali in cui è presente unità operativa di pediatria una guardia pediatrica attiva h24 per la degenza, l'attività di pronto soccorso e l'osservazione breve intensiva; individuare nel pronto soccorso, in termini di layout, un percorso dedicato all'area pediatrica; un diverso sistema di monitoraggio e gestione dei posti letto ordinari di pediatrica e chirurgia pediatrica; prevedere, nell'organizzazione dei protocolli regionali del sistema 118, il coinvolgimento del pediatra per una migliore programmazione e gestione delle attività nel sistema di emergenza-urgenza regionale

Particolare riguardo ed attenzione per i bambini vittime di abusi o con disturbi comportamentali acuti. I dati del 2018 indicano 88399 accessi pediatrici nei pronto soccorsi su un totale di 524975 accessi totali in Abruzzo, una percentuale che è pari al 16,8%

Il 64.7 per cento è riferito a pazienti in codice verde, il 31.5 in codice giallo, il 3.4 in codice bianco e lo 0.4 in codice rosso.L'ospedale con i maggiori accessi è Pescara con 19406 interventi pediatrici nel 2018.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il Pdta regionale per i pazienti pediatrici che arrivano in pronto soccorso

IlPescara è in caricamento