rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Pd ancora all'attacco sui parklet: "Giunta Masci cambia ancora idea, inaccettabile"

I consiglieri Piero Giampietro, Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli, Marco Presutti e Giovanni Di Iacovo tornano sull'argomento dopo che il centrodestra aveva respinto le proposte del centrosinistra

La giunta Masci ha cambiato nuovamente idea sui parklet, e la confusione generata è inaccettabile. A parlare sono i consiglieri comunali del Pd Piero Giampietro, Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli, Marco Presutti e Giovanni Di Iacovo che attaccano nuovamente il centrodestra per la questione degli spazi esterni concessi alle attività commerciali e locali per aumentare i posti a disposizione per l'emergenza Covid.

"In primavera aveva fissato la scadenza dell’autorizzazione ai parklet al 31 ottobre, qualche giorno fa ha presentato in ritardo una proposta di prolungamento di tale scadenza al 31 dicembre lasciando per alcuni giorni i parklet nel limbo dell’abusivismo, ora si accorge che forse non c’era bisogno di prorogare le scadenze. Un pasticcio imbarazzante creato dalla testardaggine del centrodestra che ha voluto  respingere le nostre proposte di buonsenso sui parklet, e del quale chiederemo spiegazioni nelle commissioni competenti e nel Consiglio comunale”.

Secondo i consiglieri, la giunta Masci ha infilato una nuova gaffe e ora, per il bene di tutti, dovrebbe fermarsi per risolvere i problemi interni e le guerre di potere per tornare ad amministrare la città:

"Adesso c’è solo un enorme vuoto che i pescaresi non meritano”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd ancora all'attacco sui parklet: "Giunta Masci cambia ancora idea, inaccettabile"

IlPescara è in caricamento