Politica San Donato

Sanità, il PD chiede il completamento del nuovo Distretto Sanitario Pescara Sud

Il gruppo consiliare del PD chiede il completamento del Distrestto Sanitario Pescara Sud in Via Comunale Piana con annesso poliambulatorio attraverso una mozione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Premesso

Che i lavori per la costruzione dell’edificio in Via Comunale Piana per il Distretto Sanitario di base Pescara sud sono iniziati nell’anno 2000 circa tredici anni fa e da allora sono fermi per una serie infinita di contenziosi e complicazioni burocratiche;

Che l’edificio dislocato su due piani di metri quadri 1.288 ciascuno è stato progettato per comprendere un poliambulatorio, uffici amministrativi e CUP con l’obiettivo di dare risposte urgenti alla Città di Pescara attraverso l’attivazione di servizi sanitari sul territorio;

Che a tuttoggi per una serie di contenziosi e lungaggini burocratiche è stato realizzato solo un manufatto composto da pilastri in cemento armato che versa in stato di abbandono da almeno dieci anni;

Che tale opera di fondamentale importanza per la città di Pescara potrà dare risposte in termini di servizi ad una popolazione di almeno 50.000 abitanti in particolare si potrà avere:
• una riduzione di liste di attesa
• snellimento delle prenotazioni
• servizi ambulatoriali territoriali
• riduzione del ricorso a spese improprie
• sensibile riduzione di spostamenti e mobilità verso il centro cittadino con effetti positivi
sulla qualità dell’aria della nostra città
• riduzione di spese da parte della ASL per fitto immobili;

Che c’è la volontà da parte della direzione della ASL a far riprendere immediatamente i lavori con un primo lotto di circa 390 metri quadri che potrebbe essere utilizzato per uffici amministrativi e CUP;

Che a tale scopo vi è un’immediata disponibilità finanziaria di euro 482.590,00 da parte della ASL;

Che il completamento del distretto sanitario di base Pescara Sud, al netto delle apparecchiature elettromedicali e delle attrezzature necessarie per il funzionamento della struttura necessita di un finanziamento complessivo di euro 2.673.590,00 meno euro 482.590,00 già disponibili quindi il finanziamento regionale aggiuntivo necessario è quantificabile in euro 2.191.000,00.

Pertanto si impegna il Sindaco e la Giunta

Ad Attivare tutte le iniziative necessarie affinché l’opera venga realizzata al più presto;

Ad attivare tutte le iniziative presso la Regione Abruzzo affinché venga stanziato con urgenza la cifra di euro 2.191.000,00 necessari per ultimare il Distretto Sanitario di base Pescara sud che la città di Pescara attende da oltre un decennio;

Ad attivare tutte le iniziative presso la ASL di Pescara affinché si arrivi al più presto alla realizzazione dell’opera;

Si invita altresì la Direzione Generale della ASL ad attivare tutte le procedure affinché il contenzioso che riguarda la realizzazione del manufatto venga risolto definitivamente al più presto al fine di riattivare i lavori e portarli a termine al più presto nell’interesse della città di Pescara e dei cittadini con particolare riferimento delle fasce più deboli.

Il Capogruppo del Partito Democratico
Moreno Di Pietrantonio
Giuliano Diodati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, il PD chiede il completamento del nuovo Distretto Sanitario Pescara Sud

IlPescara è in caricamento