rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Città sant'angelo

La denuncia del Pd di Città Sant'Angelo: "Strada provinciale 1 allagata in zona cimitero nonostante i lavori" [FOTO]

Il gruppo consiliare del Partito Democratico e la sezione angolana di Sinistra Italiana attaccano l'amministrazione Perazzetti

Ancora allagamenti lungo la strada provinciale 1 a Città Sant'Angelo, nonostante i lavori di sistemazione recenti. La denuncia arriva dal gruppo consiliare del Pd angolano e dalla sezione locale di Sinistra Italiana, che evidenzia come, a causa delle intense piogge di queste ore, la zona attorno al cimitero sia interessata da da continui e pericolosi allagamenti per l'esplosione di tutti i tombini in loco, nonostante gli onerosi lavori che si sono conclusi neppure un anno fa.

"Lo scorso 29 gennaio il Sindaco Perazzetti annunciava glorioso il ripristino della viabilità sulla SP1, dopo mesi di lavori di sistemazione, che a detta dell'Amministrazione avrebbero dovuto risolvere definitivamente il problema. Abbiamo constatato, tuttavia, che sin da subito i tombini, complice la pioggia sono saltati, con compromissione della viabilità. Se fossimo ancora nel 2018, ai tempi dei banchi dell’opposizione, di sicuro la colpa sarebbe stata della maggioranza dell’epoca, e allora vai con i pubblici proclami e improperi."

Pd e Sinistra Italiana chiedono risposte dopo aver sollevato il problema e, qualora dovesse nuovamente ripresentarsi il disagio, sono a disposizione per trovare soluzioni condivise nell'ambito della famosa "concertazione degli enti" fortemente voluta dal sindaco Perazzetti.

sp1 città sant'angelo 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia del Pd di Città Sant'Angelo: "Strada provinciale 1 allagata in zona cimitero nonostante i lavori" [FOTO]

IlPescara è in caricamento