menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida, interviene il PD: "Servono controlli da parte del Comune"

Il consigliere comunale del PD Antonio Blasioli interviene sulla decisione del sindaco Albore Mascia di prolungare l'apertura dei locali fino alle 4 per tutta la stagione. Per Blasioli il provvedimento dev'essere accompagnato da controlli sull'inquinamento acustico

Il consigliere comunale del PD Antonio Blasioli interviene sulla decisione del sindaco Luigi Albore Mascia riguardante la Movida a Pescara.

Mascia, infatti, come noto, ha confermato che i locali, nel fine settimana, potranno rimanere aperti fino alle 4 per tutta la stagione estiva, con la possibilità di servire alcolici fino alle ore 2.

Blasioli ed il PD sono parzialmente favorevoli al provvedimento, a condizione che vengano però rispettate le norme riguardanti l'inquinamento acustico e l'ordine pubblico.

In particolare, il consigliere comunale chiede al sindaco che vengano immediatamente attivati tutti i controlli riguardanti i livelli acustici della musica nei locali e negli stabilimenti del pescarese, per evitare che si creino situazioni di grave disturbo nei confronti di chi a quell'ora sta riposando.

Blasioli focalizza l'attenzione in particolare su via Foscolo, dove la situazione, ogni week end, sarebbe ormai critica, in assenza di controlli ed eventuali sanzioni da elargire ai proprietari dei locali di quella zona. Qui molti giovani avrebbero comportamenti incivili tanto da rovinare la qualità della vita dei residenti.

Intanto domani 25 luglio ci sarà una conferenza stampa riguardante un esposto che il PD di Pescara intende inviare al Prefetto ed al sindaco.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento