rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Penne

Pasqua di solidarietà a Penne: uova e colombe per i bimbi scappati dalla guerra in Ucraina

I consiglieri comunali Sonia Marini e Gabriele Frisa del gruppo "Penne Ribelle" hanno donato dolcezze alle famiglie e ai piccoli ucraini ospitati nel centro Bellini di Penne

Uova e colombe per i bimbi scappati dalla guerra in Ucraina. È l’iniziativa con cui i consiglieri comunali Sonia Marini e Gabriele Frisa del gruppo "Penne Ribelle" hanno deciso di festeggiare la Pasqua, donando dolcezze alle famiglie e ai piccoli ucraini ospitati nel centro Bellini di Penne. Con questo gesto, dunque, Penne Ribelle prosegue nel suo impegno solidale dopo la visita nelle case di riposo cittadine effettuata qualche settimana fa.

Ecco che cosa dichiara la consigliera Sonia Marini: “Voglio rivolgere un augurio a tutti e spero che al più presto in Ucraina vengano deposte le armi e inizi una vera tregua, condizione necessaria per tornare al dialogo e alla pace che tutti auspichiamo. Solo in un mondo di pace i giovani possono costruire il loro futuro, le città crescere in armonia, le comunità prosperare in modo virtuoso e solidale”.

Aggiunge il consigliere Gabriele Frisa: “Gli auguri sono per tutti i bambini fuggiti dalla guerra e il piccolo dono di oggi è rivolto ai tanti bambini ucraini che in queste settimane stiamo ospitando a Penne”.

Pasqua di solidarietà a Penne: uova e colombe per i bimbi scappati dalla guerra in Ucraina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua di solidarietà a Penne: uova e colombe per i bimbi scappati dalla guerra in Ucraina

IlPescara è in caricamento