menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi sulla Strada Parco: Fiorilli incontra Confesercenti

Il vice sindaco di Pescara Fiorilli incontrerà i rappresentanti di Confesercenti per discutere della proposta riguardante i parcheggi estivi sulla Strada Parco. Intanto arriva il no di Rifondazione e Marelibero che bocciano l'idea

Parcheggi, durante la stagione estiva, lungo la Strada Parco.

Questa la proposta avanzata da Confesercenti, che sarà valutata dal vice sindaco di Pescara Fiorilli che ha anche la delega al traffico.

Un'idea che ha subito suscitato perplessità fra le associazioni ambientaliste, come Marelibero, che considera la proposta una vera e propria follia. Dello stesso parere anche Rifondazione Comunista. Il consigliere comunale Acerbo, infatti, ha detto no alla possibile soluzione per risolvere il delicato problema dei parcheggi estivi a Pescara.

"La città non è di proprietà dei balneatori e nemmeno dei bagnanti: spero sia stata solo una battuta infelice da parte del vicesindaco. Il Comune ha idea delle conseguenze logistiche che una tale decisione potrebbe avere?" ha dichiarato Acerbo.

Fiorilli, intanto, ha fatto sapere che l'incontro con Confesercenti tratterà anche un altro punto importante: il lunapark nel parcheggio sul lungomare sud.

"In una società civile e democratica, si dà ascolto a tutte le voci. Il dialogo e la discussione sono alla base della democrazia" ha detto Fiorilli.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento