rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Parcheggi sulla Strada Parco, "Pescara Mi Piace" lancia sondaggio su Facebook

Come prevedibile, è sbarcato anche sui social network il tema dei parcheggi estivi sulla Strada Parco. Il movimento "Pescara Mi Piace" dell'ex vicesindaco Fiorilli ha lanciato un sondaggio su Facebook

Sbarca su Facebook la vicenda controversa dei parcheggi estivi sulla Strada Parco. Con l'arrivo del caldo e della stagione balneare, è tornato infatti il tema della sosta nei pressi delle spiagge cittadine, con il solito problema dei posti auto sulla riviera nord.

Il movimento "Pescara Mi Piace" dell'ex vicesindaco Fiorilli ha infatti lanciato un sondaggio su Facebook sulla sua pagina per chiedere ai cittadini pescaresi il loro parere.

L'amministrazione comunale infatti si è detta contraria a questo provvedimento.

Parliamo di mille posti auto e di un esperimento che ho personalmente voluto e lanciato negli anni scorsi, riscontrando un grandissimo successo in termini di utenza, e peraltro senza nulla togliere ai residenti dell’ex tracciato ferroviario, né in termini di vivibilità di patrimonio pubblico. Intanto, purtroppo, mentre oggi si svolge il sondaggio, prima domenica di luglio, sulle strade si è consumata l’ennesima domenica ‘nera’ sul fronte della viabilità, con le solite centinaia di auto in coda sul lungomare, l’ennesima pioggia di multe per i parcheggi selvaggi, di nuovo le decine di auto rimosse, e il parcheggio delle aree di risulta, ovviamente, vuoto. Fa amarezza sentire un vicesindaco e assessore al traffico che, ai cittadini che chiedono solo di poter fruire di un posto auto per la sosta, vicino al proprio stabilimento balneare, dica ‘parcheggiate sulle aree di risulta e poi arrangiatevi, o andate a piedi, o con l’autobus’, senza peraltro aver neanche previsto le corse speciali per la spiaggia che il centro-destra ha sempre garantito, ricorrendo anche al Trenino del mare, che era un incentivo. È assurdo pretendere che un utente che sceglie la spiaggia a ridosso di via del Milite Ignoto, o via Cadorna, parcheggi sulle aree di risulta e poi vada a piedi" ha dichiarato Fiorilli che esorta tutti gli utenti a votare per esprimere il proprio parere.

Pronta la risposta del vicesindaco Del Vecchio, che su Facebook ha commentato l'andamento della prima domenica di mare di luglio in città: "Questo il sondaggio regalatoci dai frequentatori del mare pescarese rispetto alla domenica precedente:
1 - aumentate le auto parcheggiate sulle aree di risulta;
2 - aumentati i passeggeri sulla linea 2/ della GTM;
3 - più che dimezzate le sanzioni elevate dalla Polizia municipale
"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi sulla Strada Parco, "Pescara Mi Piace" lancia sondaggio su Facebook

IlPescara è in caricamento