menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi posti auto alla Madonnina ed in Piazza Primo Maggio

La Commissione Grandi Infrastrutture ha dato il via agli studi di fattibilità riguardanti la realizzazione di nuovi posti auto e grandi aree di sosta, fra cui quelle nella zona della Madonnina ed in Piazza Primo Maggio. Ampie zone pedonali in centro

Creare grandi aree di sosta e parcheggi di scambio in periferia e ed in alcune zone strategiche del centro città, per consentire ai cittadini di parcheggiare l'auto comodamente ed arrivare nelle vie del centro a piedi, realizzando grandi zone pedonali.

Questo l'obiettivo dell'amministrazione comunale, che ha presentato ieri con il vicesindaco Fiorilli il progetto riguardante la realizzazione di centinaia di posti auto dislocati in diverse zone di Pescara.

Per quanto riguarda le aree di risulta, diventeranno un vero e proprio "contenitore", mentre le aree previste nell'ex Fea, in via Ostuni ed in Piazza Primo Maggio, avranno l'obiettivo di far lasciare l'auto ai cittadini per proseguire a piedi nelle vie del centro, dove sorgeranno aree pedonali molto estese.

Tutt' intorno alla città, sorgeranno invece parcheggi di scambio per tutti coloro che ogni giorno entrano a Pescara dalla periferia. Grandi zone di sosta dove si potrà lasciare l'auto e proseguire verso il centro utilizzando i mezzi pubblici e la Filovia, quando sarà attiva.

Adele Caroli, Presidente della Commissione, focalizza l'attenzione sulla riorganizzazione dei parcheggi e del traffico nella zona della riviera nord ed in Piazza Primo Maggio.

"La filosofia alla base di queste opere è quella di decongestionare il lungomare e il lungofiume dal traffico quotidiano: eliminare dunque i parcheggi sul marciapiede del lungomare, da un lato, e dalla golena del fiume, dall'altro, dove è già previsto un intervento di riqualificazione.

A piazza Primo Maggio, grazie alla realizzazione dei parcheggi interrati, sarà possibile realizzare un'ampia area pedonale, che va dalla nave di Cascella fino a piazza Salotto. Un intervento simile è previsto per la zona della Madonnina: un'area pedonale collegherà l'arrivo della pista ciclabile del Ponte del Mare, dove attualmente si trova la fontana, al mercato al minuto, dove sono previsti cioè i parcheggi a raso.

L'area pedonale sorgerà su di un'enorme piazza leggermente sopraelevata rispetto al manto stradale attuale, sotto la quale sarà veicolato il traffico cittadino. Tutto ciò renderà necessario lo spostamento del mercato al minuto, già programmato dall'amministrazione comunale." dichiara la Caroli.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento