Il consigliere regionale Pd Paolucci denuncia: "Ancora un decesso davanti ad un ospedale, scandaloso"

Il capogruppo Pd alla Regione critica duramente la giunta Marsilio colpevole dei ritardi e dei problemi riguardanti la gestione della pandemia in Abruzzo

Ancora un decesso di un paziente davanti ad un pronto soccorso abruzzese, una situazione scandalosa e inaccettabile. A parlare è il capogruppo alla Regione del Pd Paolucci, che torna ad attaccare duramente la giunta Marsilio. Si tratta del terzo caso in pochi giorni. I pazienti sono costretti ad attendere in ambulanza il tampone ed il relativo esito, con tante persone costretta a rimanere fuori dai nosocomi evidenzia il consigliere, e problemi per le famiglie che devono farsi i tamponi nei drive in e nelle strutture sanitarie.

Problemi anche sul fronte dell'approvigionamento dei vaccini influenzali:

Chiedo: c'e' qualche bambino o anziano che riesce a farsi il vaccino per l'influenza? No. Questa purtroppo e' la gravissima rilevanza del tema che stiamo toccando- Ci si viene a raccontare in Commissione Sanita' che e' tutto a posto e in ordine. Marsilio il 31 ottobre ci dice che e' tutto in ordine, il 1 novembre, smentendo se stesso, ci racconta che gli ospedali sono saturi. E' scandaloso. In tutto questo l'unica priorita' per la maggioranza e' stato il debito fuori bilancio per il Napoli, mentre migliaia di persone attendono di farsi il vaccino e tante altre fuori, oggi sotto l'acqua, per fare il tampone

Ricordiamo che attualmente l'Abruzzo è nella fascia "gialla" per la classificazione partita con il nuovo dpcm del Governo, quella con meno restrizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento