menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palio, il Comune di Penne: "Estranei all'annullamento"

L'amministrazione comunale di Penne, con l'assessore Evangelista, interviene sulla questione dell'annullamento del Palio dei Sei Rioni. "Il Comune estraneo all'annullamento"

Non si è fatta attendere la replica dell'amministrazione comunale di Penne in merito alla decisione della Pro Loco di annullare il discusso Palio dei Sei Rioni, al quale avrebbe partecipato come ospite anche Fabrizio Corona.

Il Presidente della Pro Loco Di Pasquale, infatti, nel corso di una conferenza stampa, ha comunicato la decisione di annullare il Palio in quanto sarebbero sorti problemi riguardanti la sicurezza del Chiostro, oltre alla richiesta di non far pagare il biglietto d'ingresso ai residenti di Penne per quanto riguarda gli eventi e le manifestazioni del palio.

"Abbiamo appreso con stupore dagli organi di stampa della decisione della Pro Loco di annullare il Palio dei Sei Rioni. Lo stupore deriva dal fatto che meno di ventiquattro ore prima avevamo avuto un'ultima riunione in Comune con gli organizzatori, nella quale erano stati concordati tutti gli aspetti. Le motivazioni addotte dai rappresentanti della Pro Loco non rispondono al vero" ha detto l'assessore e vicesindaco Evangelista, aggiungendo che sia la questione del Chiostro che quella del biglietto d'ingresso erano state concordate durante l'ultima riunione a cui è seguita l'ordinanza.

"Voler far ricadere le colpe sull'amministrazione comunale è solo un alibi mentre la responsabilità di tutto quanto accaduto è esclusivamente degli organizzatori" conclude l'assessore, che parla invece di altre motivazioni che hanno spinto all'annullamento, non collegate all'utilizzo degli spazi pubblici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento