Politica Rancitelli

Palazzi Clerico, presentata una mozione in Comune per la demolizione degli scheletri di cemento

A presentare la mozione il presidente della commissione sicurezza Foschi che chiede massimo impegno al sindaco ed all'amministrazione comunale per arrivare alla demolizione dei ruderi

Abbattere e demolire i ruderi dei palazzi Clerico a Rancitelli, per restituire tranquillità,sicurezza ed ordine pubblico alla zona, dopo quasi quarant'anni di immobilismo. Il presidente della commissione sicurezza Foschi ha presentato una mozione al sindaco ed al presidente del consiglio comunale per discutere nelle prossime sedute del caso degli scheletri dei palazzi arrivando finalmente ad una soluzione.

I residenti e lo stesso don Max hanno evidenziato come quei palazzi siano ricettacolo per tossicodipendenti, spacciatori, sbandati e prostitute, senza contare le problematiche di sicurezza ed agibilità dei pilastri di cemento ormai sottoposti da decenni alle intemperie ed al degrado senza alcuna forma di manutenzione:

Peraltro la competenza di tale problematica afferisce principalmente, se non unicamente, l’amministrazione comunale, pienamente titolata ad assumere tutte le iniziative, sia consensuali, sia urbanistico- edilizie, sia autoritative, per porre termine alla vergognosa condizione di una parte di città. A questo punto, dopo quarant’anni, riteniamo che vada scritta la parola fine su una situazione scandalosa, al pari di quanto avvenuto sulla riviera nord di Pescara, con l’abbattimento di un altro scheletro, e di quanto accadrà a giorni con la demolizione del complesso dell’ex Enaip.

L'impegno, prosegue Foschi, dovrà contemplare sia ordinanze riguardanti lo sgombero e messa in sicurezza, arrivando poi alla demolizione definitiva, esattamente come accade in via lago di Borgiano dove, dopo le segnalazione fatte all'Ater, è stata installata una recinzione più efficace contro le intrusioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzi Clerico, presentata una mozione in Comune per la demolizione degli scheletri di cemento

IlPescara è in caricamento