rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica Colli / Via di Girolamo

L'annuncio del consigliere Di Pasquale (Forza Italia): "Il palazzetto polivalente in via Di Girolamo si farà"

Il consigliere lo ha fatto sapere dopo aver ricevuto la conferma che il Comune ha vinto il bando Pnrr per l'assegnazione dei fondi

Verrà realizzato, grazie ai fondi Pnrr ottenuti dal Comune, il nuovo palazzetto polivalente in via Di Girolamo a Pescara, nel quartiere Colli. Lo ha fatto sapere il consigliere comunale di Forza Italia Alessio Di Pasquale, spiegando che ci saranno campi da basket, pallavolo e calcio A5, finanziato con un fondo da 3milioni di euro per una superficie di 7mila 200 metri quadrati:

“Pescara ha la fortuna di poter vantare una lunga tradizione sportiva, che vede nomi di campioni, ma soprattutto di un’amministrazione comunale attenta alle necessità infrastrutturali dei più giovani, dunque di quelle piccole o medie associazioni sportive che ogni giorno sono impegnate sui campi per coltivare e curare talenti, o semplicemente per dare ai nostri ragazzi un’occasione di divertimento, di sano agonismo, di socializzazione, di
praticare sport, anche a titolo amatoriale, che significa anche tutela della salute dei ragazzi. E a Pescara, più che altrove, si avverte forte l’esigenza di disporre di spazi utili da poter impiegare allo scopo, visto l’elevato numero di gruppi che concentrano proprio nel capoluogo adriatico la propria attività, un capoluogo che è stato anche ‘Capitale Europea dello Sport’ nel 2012 e che ha ospitato l’ultima edizione dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia, ma anche i campionati mondiali di disciplina paraolimpiche.

Dal 2019 siamo impegnati nella riqualificazione delle strutture esistenti, cercando a tal fine di rendere produttivo anche il periodo del Covid, quando la sospensione delle attività ci ha permesso di disporre in maniera completa degli spazi esistenti sul territorio, chiusi al pubblico, e, in alcuni casi, trasformati in cantieri. Ma non basta: negli ultimi mesi abbiamo pensato anche alle modalità per incrementare il nostro patrimonio sportivo, due gli interventi trasformati in progetti concreti, il primo prevede la riqualificazione dell’attuale bocciodromo del quartiere Zanni, per un investimento da 800mila euro. La struttura verrà recuperata e messa a disposizione delle società cittadine, e in questa prima fase si è ipotizzato di prendere in considerazione basket, pallavolo e arti marziali. "

Il progetto prevede la riacquisizione di un'area di 14mila metri quadrati. Per i due impianti sportivi il tetto massimo di finanziamento è pari a 3,8 milioni di euro, di cui 3,5 milioni di euro provenienti dal Pnrr e 300mila euro da un finanziamento Bei. I lavori si concluderanno a gennaio 2026.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio del consigliere Di Pasquale (Forza Italia): "Il palazzetto polivalente in via Di Girolamo si farà"

IlPescara è in caricamento