menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il consigliere Pagnanelli pungola la giunta Masci: "Basta proclami, la città è poco sicura e nel degrado"

Il consigliere Pd attacca l'amministrazione comunale per non aver mantenuto le promesse fatte in campagna elettorale e negli ultimi mesi

Nuovo attacco alla giunta Masci da parte del consigliere comunale Pd Pagnanelli, che torna sulla questione del degrado e della sicurezza in città. Secondo il consigliere d'opposizione, Masci ed i suoi assessori continuano a lanciare proclami come in campagna elettorale, senza però mantenere le promesse fatte.

Mancano infatti le telecamere di sicurezza, ed in centro i controlli nelle zone sensibili per scongiurare episodi criminali non sono aumentati.

Anche l’assessore Del Trecco in merito al problema dei rifiuti annuncia l’avvento del piano anti degrado: mi domando perché questo piano non sia stato ancora applicato in un anno di consiliatura, ma sia rimasto solo oggetto di slogan per attaccare i colpevoli cittadini incivili, senza però che l’assessore si sia mai assunta le proprie responsabilità per il fallimento amministrativo.

Secondo Pagnanelli, Masci e la Del Trecco dovrebbero ammettere di non aver fatto nulla per un anno iniziando a lavorare per la città che nel frattempo è sprofondata nel degrado assoluto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento