Il consigliere Pd Pagnanelli sugli aumenti delle tariffe dell'Aca: "Il sindaco Masci deve intervenire"

Il consigliere d'opposizione chiede al sindaco di scendere in campo per tutelare i cittadini

No agli aumenti delle tariffe Aca, a carico degli utenti onesti a causa delle morosità altrui. Ad intervenire sulla rimodulazione delle tariffe dell'acqua pubblica è il consigliere comunale del Pd Pagnanelli, che parla di una decisione insostenibile ed ingiustificata da parte dell'azienda pubblica, soprattutto in tempo di Covid ed a poche settimane dalla fine del lockdown, caricando le famiglie di ulteriori spese.

Ricordando che l’acqua è un bene primario, è facilmente prevedibile che l’aumento in questione comporterebbe ulteriori morosità e rateizzazioni con un conseguente maggiore indebitamento da parte dell’azienda. Mi domando perché il Sindaco resti in silenzio invece di assumere una posizione fortemente contraria in difesa della propria cittadinanza che non può essere gravata di una ulteriore spesa in un momento storico simile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pagnanelli poi auspica che il primo cittadino pescarese si faccia sentire dall'Aca con la stessa veemenza con cui ha spaccato la fontana presente in piazza Santa Caterina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

  • Acerbo aggiorna sulle sue condizioni di salute: "Le cose vanno molto meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento