Pacchi bomba a Pescara, Sclocco esprime solidarietà «al magistrato e a Pescara»

La consigliera comunale commenta quanto accaduto stamattina, quando la città «si è svegliata sotto “l’attacco” di un disperato che ha piazzato più pacchi bomba sotto edifici più o meno noti. Il tutto accompagnato da minacce di morte a un magistrato»

Marinella Sclocco

Pacchi bomba a Pescara, Sclocco esprime solidarietà «al magistrato e a Pescara». La consigliera comunale commenta quanto accaduto stamattina, quando la città «si è svegliata sotto “l’attacco” di un disperato che ha piazzato più pacchi bomba sotto edifici più o meno noti. Il tutto accompagnato da minacce di morte a un magistrato». Rivolgendosi al pm, una donna come lei, la Sclocco aggiunge:

«Non conosco i fatti, ma so che il suo mestiere è duro, come sono difficili tutti i mestieri in cui devi prendere delle decisioni che riguardano la vita degli altri. È sempre difficile dire e scrivere quello che si pensa anche se la professionalità e le leggi sono dalla nostra parte. Credetemi, ne so qualcosa. Nessuno merita di vivere nell’angoscia. Non lo merita neanche la nostra città».

La consigliera Sclocco conclude la sua nota augurandosi che l’uomo che ha messo a segno gli attentati «possa essere consegnato alla giustizia e possa trovare la pace. Lo meritiamo tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento