rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica Popoli

L'ospedale di Popoli diventerà il punto di riferimento in provincia di Pescara per i pazienti non affetti da Covid19

Il consigliere comunale Lattanzio ha annunciato un potenziamento dei posti in rianimazione e nei reparti nel nosocomio di Popoli per ospitare pazienti da tutta la provincia non affetti da Coronavirus

Al via il potenziamento dell'ospedale di Popoli con posti letto nei reparti e posti in rianimazione per i pazienti non affetti da Coronavirus, per fornire un valido supporto ai nosocomi di Pescara e Penne che stanno gestendo con difficoltà l'emergenza dovuta ai ricoveri per il Covid19.

Lo ha fatto sapere il consigliere comunale di Popoli Mario Lattanzio ufficializzando quanto deciso oggi specificando che saranno istituiti altri 16 posti letto con apparecchiature medicali d'assistenza, oltre al ripristino dei 4 posti di rianimazione tagliati dal decreto Lorenzin.

A Popoli non vi è stato alcun caso di Coronavirus fino ad ora, e per questo si fornirà valido supporto a Penne e Pescara:

Ma, appunto, ricordiamo che il reparto, a Popoli, non accoglierà pazienti Covid-19 positivi, ma solo persone che necessitano della rianimazione per altre sofferenze, dall’emorragia cerebrale all’ischemia all’assistenza di terapia intensiva dopo un intervento chirurgico più complesso. L’obiettivo è garantire la massima assistenza a tali utenti, eliminando qualunque minima possibilità di contagio e soprattutto assicurare la presenza di medici dedicati, consentendo al personale sanitario di Pescara e di Penne di concentrare tutti i propri sforzi, risorse ed energie, strumentali e conoscitivi alla lotta contro il coronavirus.

Non solo: nell’Ospedale di Popoli sono infatti partiti i lavori anche per istituire altri 16 posti letto attrezzati con apparecchiature medicali, ovvero dotati di ossigeno, monitoraggi, che, ugualmente, saranno destinati ad accogliere pazienti che necessitano di un’assistenza ventiquattro ore su ventiquattro, magari per un post- operatorio, che però nulla ha a che fare con il coronavirus.

Lattanzio ha sottolineato la grande preparazione e sensibilità del personale che sta già allestendo il reparto in un ospedale che da sempre ha un ruolo strategico sul territorio provinciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Popoli diventerà il punto di riferimento in provincia di Pescara per i pazienti non affetti da Covid19

IlPescara è in caricamento