Politica

Ospedale: l'eliporto è agibile, Pettinari: "Clamoroso errore e spreco di denaro"

Il consigliere regionale del M5s riprende una dichiarazione del direttore generale della Asl che avrebbe affermato che l'eliporto in realtà è perfettamente agibile anche per gli elicotteri di ultima generazione

Nessuna inagibilità per l'eliporto dell'ospedale di Pescara. A riprendere la notizia è il consigliere regionale del M5S Pettinari, sottolineando come il manager Asl Mancini avrebbe dichiarato che a seguito di una verifica della documentazione, l'eliporto in realtà sarebbe agibile anche per gli elicotteri del 118 di ultima generazione.

Da oltre un anno gli elicotteri venivano dirottati all'aeroporto di Pescara per poi essere trasportati in ambulanza (con un costo aggiuntivo di oltre 3.500 euro al mese) nel nosocomio. Una spesa inutile e per questo pettinari ha aggiunto:

La vicenda dell’eliporto è nota ai più proprio grazie alle nostre denunce. Il servizio di elisoccorso funzionava bene – spiega il 5 stelle - poi con un bando di gara, si è proceduto all’acquisto di un nuovo mezzo. Il nuovo elicottero, però, una volta acquistato, non sarebbe risultato compatibile con l’eliporto del Santo Spirito. Per colmare questo clamoroso errore, per anni, l’elicottero è stato dirottato verso l’aeroporto d’Abruzzo, una volta lì un’ambulanza privata, pagata dalla stessa ASL (3.800 euro al mese, più 0,39 cent a chilometro percorso), ha trasportato i pazienti fino in ospedale. Uno spreco di soldi pubblici che, invece di essere utilizzati per uniformare l’eliporto alle esigenze del nuovo mezzo, si sono utilizzati per pagare l’affitto di un’ambulanza ordinaria che fungesse da navetta tra l’aeroporto e l’ospedale.

Pettinari dunque chiede spiegazioni all'assessore regionale Verì e dal presidente Marsilio una risposta chiara, a seguito di un'interrogazione urgente al consiglio regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale: l'eliporto è agibile, Pettinari: "Clamoroso errore e spreco di denaro"

IlPescara è in caricamento