rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Politica

Marsilio firma la nuova ordinanza sui tamponi al personale sanitario: le novità

L'ordinanza recepisce e rende operativo il nuovo protocollo stilato dall'agenzia regionale sanitaria

Il presidente della Regione Marsilio ha firmato l'ordinanza 93 riguardante le nuove disposizioni per i tamponi da effettuare sul personale sanitario. In sostanza diventa operativo il protocollo dell'Asr, l'agenzia sanitaria regionale che modifica i parametri per gli esami di screening su infermieri, medici e personale impegnato sia nei reparti Covid abruzzesi che nei reparti tradizionali.

Gli operatori che lavorano in aree ad elevato rischio, come le terapie intensive e sub intensive Covid, i reparti Covid, 118, Usca e personale delle strutture socio assitenziali che opera con pazienti fragili, dovranno sottoporsi al tampone ogni 15 giorni.

Il personale che opera in aree a rischio medio, ospedali di comunità; Uo cliniche e chirurgiche in cui sono ricoverati pazienti
positivi asintomatici; assistenza domiciliare e traporto pazienti Covid positivi; attività svolta dai Mmg, Pls e continuità assistenziale che può variare da medio ad elevato (rischio) in funzione della tipologia di pazienti e delle manovre assistenziali da eseguire si dovrà sottoporre al tampone ogni 25 giorni.

Infine il personale nelle aree a basso rischio si dovrà sottoporre al tampone ogni 40 giorni. Si tratta di chi opera in attività di assistenza nelle Uo cliniche o chirurgiche in cui non sono ricoverati pazienti Covid positivi o sospetti; dipartimento di prevenzione in relazione alle attività svolte; pronto soccorso e radiologia in condizioni di assenza di soggetti Covid positivi o accesso di soggetti fragili; assistenza domiciliare a pazienti non Covid positivi o sospetti; Aree amministrative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsilio firma la nuova ordinanza sui tamponi al personale sanitario: le novità

IlPescara è in caricamento