Nuovi orari ad agosto per la movida di Pescara, Forza Italia: "Trovare la giusta mediazione è l'unica soluzione"

Il capogruppo comunale Renzetti accoglie positivamente la decisione del sindaco Masci che a partire dal 7 agosto dovrebbe estendere gli orari di apertura dei locali cittadini

Trovare la giusta mediazione per una soluzione giusta e soddisfacente per la questione degli orari della movida di Pescara. A parlare è il capogruppo al comune di Forza Italia Renzetti in merito alle notizie e polemiche riguardanti i nuovi orari di chiusura dei locali che, a partire dal 7 agosto, dovrebbero entrare in vigore dopo la fima della nuova ordinanza del sindaco Masci.

Secondo Renzetti, il primo cittadino ha fatto bene fino ad ora, compreso il mese di luglio, a tenere sotto controllo gli orari di chiusura nonostante le proteste dei gestori, considerando che si arrivava da un periodo di lockdown e molte persone sono tornate a lavorare. Ora però con il mese di agosto, è giusto concedere spazio ed una deroga ai gestori che potranno dimostrare senso di responsabilità e rispetto delle regole e dunque l'estensione degli orari è una mediazione fra le due fazioni contrapposte, che vede i residenti di piazza Muzii ormai da settimane sul piede di guerra.

E in tal senso agosto è il mese più adatto, perché molti saranno in ferie e un piccolo sacrificio è giusto chiederlo a
tutti. Dall’altro lato è evidente che resta confermato l’impegno assunto dal sindaco Masci di rimettere tutte le carte sul tavolo a settembre per rivedere lo schema delle condizioni di lavoro, anche alla luce del bilancio dell’estate e alla luce di una nuova regolamentazione. Ovviamente in questo mese giocheranno un ruolo fondamentale le forze dell’Ordine  alle quali abbiamo già chiesto la tolleranza zero, dunque massima presenza nelle aree della movida per imporre il rispetto rigoroso dell’ordinanza e degli orari di attività dei locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Renzetti poi ha aggiunto che il senso di responsabilità è richiesto alla politica, remando tutti nella stessa direzione per l'interesse esclusivo della città e non di una sola parte o fazione. Comportarsi da arbitri in una situazione difficile e trovare una sintesi comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento